Acciughe in umodo

Le acciughe in umido una delizia per rallegrale il palato. Le acciughe o alici, sono sempre state fin dal medioevo un alimento da consumarsi fresco, appena pescato.

Nel periodo da Marzo a Settembre il mediterraneo è sempre stato ricco di questo fantastico pesce, detto anche pesce azzurro, che pescato in grandi quantità è stato economicamente alla portata di tutti e per secoli, il piatto principale di tutte le popolazioni vicine al mare.

Ecco un altra ricetta semplice da preparare ottima anche come piatto freddo, ideale per il periodo estivo.

Ingredienti:

1 kg. di acciughe

2 spicchi d’aglio

prezzemolo

olio d’oliva

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

½ bicchiere d’acqua circa

sale

Preparazione:

Lavare e pulire le acciughe togliendo testa e interiora, ma lasciandole chiuse con la lisca, saranno più saporite.

Mettere in una larga padella (o in due) l’olio d’oliva con il trito di prezzemolo e aglio, quando comincerà a sfrigolare aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto nel mezzo bicchiere d’acqua, lasciare cuocere pochi minuti e unire le acciughe, salare e cuocere da ambo le parti per ancora qualche minuto.

Disporre in un piatto a portata e servire, saranno ottime anche fredde.