Focaccine di patate

Focaccine di patate. Il mondo della focaccia ha diverse sfumature che stiamo provando in modi differenti. Il nostro modulo di base come sapete è la focaccia genovese, siamo di parte è vero, ma è la più buona del mondo non vi sono dubbi. Le focaccine di patate sono una valida alternativa per provare qualcosa di alternativo alla solita, si fa per dire focaccia. Le patate regalano morbidezza e sofficità alle focacce e il procedimento è sempre quello.

La ricetta potrebbe essere un buon allenamento per chi sta imparando ad utilizzare la pasta lievitata, ma anche l’occasione buona per chi non ha ancora provato queste delizie salate.

Ingredienti:

200 gr. di farina 00

100 gr. di farina manitoba

25 gr. di lievito di birra

150 ml. di acqua circa

1 patata bollita di media grandezza

sale

olio d’oliva extravergine

Preparazione:

La difficoltà di questa ricetta è bassa, purché abbiate un minimo di confidenza con la pasta lievitata, certo non è la ricetta giusta per chi non ha mai messo le mani in pasta, magari la focaccia genovese classica è meglio, oppure una classica pizza.

Comunque, mettiamo sul tavolo la farina 00 con la farina manitoba, aggiungiamo il sale e la patata (passata allo schiaccia patate).

Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida e incominciamo a impastare, quando l’impasto risulta ben amalgamato, lasciamo lievitare coperto per circa 1 ora.

Riprendiamo l’impasto lievitato e stendiamo la pasta con un mattarello formando le focaccine, ungiamo bene le formine con l’olio, appoggiamo la pasta stesa e la lasciamo nuovamente lievitare coperta per circa 1 ora.

Prepariamo ora un’emulsione di olio e acqua in parti uguali e andiamo a cospargere la superficie delle focaccine premendo con le dita per formare i buchetti, dove va messo un po’ di sale.

Mettiamo in forno a 220° per circa 15 minuti circa.