Gnocchi al grano saraceno con funghi e salsicce

Gnocchi al grano saraceno. Lavorare il grano saraceno abbiamo visto non è difficile è solo una questione di pratica che si acquisisce con il tempo, e anche questi gnocchi al grano saraceno saranno semplici da preparare..

Per cui la ricetta odierna che vi proponiamo sono dei gnocchetti rustici dal sapore deciso, perché l’idea di inserire salsiccia e funghi vedrete sarà di grande aiuto a regalare al piatto un sapore importante.

La farina di grano saraceno macinata a pietra è tra gli ingredienti che caratterizzano questa ricetta tutta da provare.

La stagione in cui farete questo piatto è indifferente, almeno che non vorrete provarla con i funghi porcini freschi, in questa versione abbiamo usato gli champignon adatti a tutte le stagioni.

Ingredienti:

Per gli gnocchi :

500 gr. di patate lesse

200 gr. farina 00

50 gr. di farina di grano saraceno (macinata a pietra)

1 uovo

sale

Per il condimento:

2 salsicce (tipo toscanelli)

200 gr. di funghi champignon

100 gr. di piselli sgranati fini (anche surgelati)

1 spicchio d’aglio

prezzemolo

vino rosso q.b.

olio d’oliva

sale

Preparazione:

Ricetta facile, adatta a tutti, invitando i meno esperti a prestare attenzione nel usare bene la farina di grano saraceno. Ma veniamo ora al procedimento.

Passiamo le patate ancor calde allo schiacciapatate, aggiungiamo le due farine, il sale, l’uovo e impastiamo amalgamando bene il tutto.

Prendiamo un pezzo dell’impasto e formiamo un cordoncino che taglieremo a pezzetti passandoli poi in un po’ di farina e rotolandoli, per dare loro la forma tonda. Li passiamo su i rebbi di una forchetta per renderli belli soffici e decorati.

Prepariamo ora il condimento: mettiamo in una larga padella l’olio, il prezzemolo con l’aglio tritati e appena soffrigge uniamo le salsicce spellate e le facciamo rosolare spezzettandole con una forchetta, bagniamo con un po’ di vino rosso, lasciamo evaporare e uniamo i funghi puliti e affettati insieme ai piselli, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere una decina di minuti circa.

Se occorre aggiungiamo qualche cucchiaio d’acqua per finire la cottura.

Mettiamo a bollire gli gnocchi, quando vengono a galla li scoliamo e li mettiamo nella padella con il condimento preparato, saltiamo qualche minuto e serviamo caldo.

Ecco pronti gli gnocchi al grano saraceno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *