Mascherine di pasta frolla

Mascherine di pasta frolla

Le Mascherine di pasta frolla e marmellata per un Carnevale goloso.

Le ricette per carnevale in questi giorni impazzano sulla rete. Dolci e dolcetti di vario genere, golosi ed invitanti, attirano gli internauti invitandoli a provare ogni sorta di delizia.

Oggi vi proponiamo delle simpatiche mascherine di pasta frolla sul quale ci sarà da lavorare un pochino di precisione per formare la mascherina, ma per il resto, potrà essere divertentissimo prepararle anche insieme ai più piccini.

Il giudizio sulla loro bontà lo lasciamo a voi, dopo che le avrete provate, noi lo sapete, siamo troppo golosi e saremmo di parte, intanto sono finite nella nostra bacheca.

Ingredienti:

200 gr. di farina 00

100 gr. di burro

100 gr. di zucchero a velo

1 uovo intero

marmellata al vostro gusto preferito q.b.

30 gr. di zucchero a velo per la finitura

Preparazione:

Vi sono tecniche differenti, ma la difficoltà di questa ricetta è sicuramente la preparazione della pasta frolla che per i neofiti della cucina può essere inizialmente ostica. Anche formare le mascherine richiederà un pochino di precisione e pazienza, per il resto tutto dovrebbe filare liscio.

Ma, torniamo al procedimento.

Prepariamo la pasta frolla mettendo sul tavolo la farina a fontana, aggiungiamo il burro a pezzetti, lo zucchero a velo e l’uovo intero.

Amalgamiamo velocemente il tutto, facciamo una palla e la mettiamo in frigo a riposare per mezz’ora.

Riprendiamo la pasta e la stendiamo con il mattarello lasciandola spessa circa un centimetro. Ritagliamo le mascherine come nella foto, avendo l’accortezza di crearne una con gli occhi e l’altra senza.

Il suggerimento che diamo per facilitare l’operazione, è quello di disegnare una mascherina sopra a un cartoncino per poi appoggiarlo sulla pasta e ritagliare con la rotella dentata girando intorno al bordo. Questo è il passaggio più delicato dove la manualità e l’esperienza faranno la differenza.

Continuiamo la preparazione cospargendo di marmellata la parte di mascherina senza occhi a cui andremo a sovrapporre l’altra.

Fate attenzione con la marmellata, non esagerate con la quantità altrimenti potrebbe uscire dalla mascherina durante la cottura.

mascherine di pasta frolla

Mettiamo in forno a 200° per 15 minuti circa controllando.

Sfornate e raffreddate che siano, cospargiamo con zucchero a velo.

Mascherine di pasta frolla

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.