Pastéis de Belém e i Pastéis de Nata

Pastéis de Belém a Lisbona, la più antica pasticceria della capitale portoghese.

Siamo sempre a caccia di golosità per le capitali europee, perché a noi non piace solo viaggiare, ma anche assaggiare, scoprire e degustare. Sono i nostri percorsi golosi, quelli che ci portano a scoprire non solo le città, ma anche dei luoghi specifici, dei locali storici che attendono solo di essere svelati al pubblico, come la Pastéis de Belém a Lisbona.

Vi avevamo già parlato di questa capitale europea, una città particolarmente affascinante affacciata sull’oceano, ma oggi vogliamo raccontarvi di questo locale dove vengono preparati i Pastéis de Nata o di Belém, questi dolcetti fantastici che ci tornano alla mente ogni volta che ci capita di sentire il profumo della cannella.

La Pasticceria Pastéis de Belém

Se un giorno visiterete Lisbona dovete assolutamente fare una visita alla pasticceria più famosa del Portogallo, la Pastéis de Belém, nata nel 1837.

In questo locale vengono prodotti i famosi dolcetti, tutto rigorosamente secondo antica ricetta originale ed esclusiva. Una storia sembra raccontare che dei monaci preparavano questi dolcetti grazie ad una ricetta segreta che conoscono in pochi, tale ricetta fu tramandata nel tempo e oggi solo 3 persone in tutta Lisbona custodiscono il segreto, ovviamente sono tutti pasticceri del locale.

Due nomi differenti ma il gusto non cambia

Questi dolci nella capitale li chiamano Pastéis de Belém nel resto del Portogallo invece, Pastéis de Nata, come da ricetta originale. Su questo aneddoto si rincorrono voci che i pasticcini nel resto del Paese non sono come quelli originali della capitale, che infatti sono stati chiamati diversamente. 

Per noi cambia poco, sono buonissimi entrambi e forse perché non molto esperti non abbiamo trovato differenze nel gusto. Il profumo della cannella, la sfoglia della pasta e il locale in stile tipico portoghese, vi faranno trascorrere un momento indimenticabile della vostra vita seduti al tavolino, magari con un caffè, una cioccolata con la panna o un bicchierino di Porto.

Vi consigliamo di godervi attimi golosi che difficilmente dimenticherete.

Pastéis de Belém

Se quando arriverete davanti alla pasticceria troverete un lunga coda non preoccupatevi, sarà smaltita in tempi ragionevoli, anzi, sarà l’occasione per guardarvi in torno e godervi lo spettacolo di un locale unico nel suo genere.

Comunque se potete, evitate le ore di punta anche perché nel locale, vengono serviti altri piatti della cucina portoghese e spesso a l’ora di pranzo le sale sono gremite.

La produzione è continua, e questi dolcetti si possono anche portare via in comodi contenitori con tanto pacchettini di cannella e zucchero.

Lisbona saprà sorprendervi per tanti aspetti, ma una tappa golosa in questa pasticceria la consigliamo a tutti.

Pastéis de Belém
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.