Castello di Neuschwanstein storia e virtual tour

Castello di Neuschwanstein

Se pensate alla favole, il Castello di Neuschwanstein “Il Castello della Nuova Pietra del Cigno” è quello che vi verrà in mente.

Fonte di ispirazione per diverse favole di Walt Disney, questo castello è uno spettacolo che toglie il fiato a cui sono legate storie, misteri e fascino, non poteva certo mancare nei nostri “luoghi da non perdere”.

Siamo nei pressi di Fussen, un paesino della Baviera incastonato tra verde lussureggiante, rocce e laghi. Il posto esatto si chiama Hohen-Schwangau.

La scenografia della natura supera di gran lunga quella di qualsiasi film.

Il Castello di Neuschwanstein svetta imponente ai piedi di una montagna, vicino a un lago e accanto a una gola vertiginosa, la gola di Pollat, sormontata da un ponte alto 90 metri da cui si gode una spettacolare vista sulla valle e sul castello.

Neuschwanstein è favola e storia messe insieme. Costruito per volere di Re Ludovico II di Baviera detto anche il “Re Matto”, il castello prende il nome dal cavaliere del cigno di un opera di Wagner, amico del Re che era un suo grande estimatore. Costruito su quattro piani, lo spettacolare castello misura circa 6000 metri quadrati e possiede diverse torri, alcune piccole e altre alte fino a 80 metri.

Ludovico II adorava Wagner e questo castello lo ricorda in varie opere a cui sono ispirate arredi e composizione delle innumerevoli stanze. Gli interni di Neuschwanstein sono spettacolari, grazie ai decori e allo sfarzo inimmaginabile. In una stanza è persino rappresentata una grotta con tanto di stallatiti e stalagmiti.

Cosa fare al castello di Neuschwanstein

Vi consigliamo la visita guidata, che vi permetterà di scoprire dettagli, curiosità e leggende inedite sul castello.

Re Ludovico II fu un personaggio discusso, perché durante il suo regno si dedicò ai propri svaghi e divertimenti, trascurando gli interessi politici del suo paese. Attaccato e denigrato dai suoi nemici, morì affogato in circostanze sospette a 41 anni, dopo essere stato dichiarato pazzo dal Consiglio di Stato.

Comunque sia andata la storia, la verità non si saprà mai, certo è che il castello rimasto ai posteri, fu ed è tutt’ora, un capolavoro spettacolare. Oggi il castello di Neuschwanstein è tra i luoghi più visitati di Germania e d’Europa, aperto al pubblico dopo la morte del Re Ludovico II nel 1886, attira quasi 1.500.000 turisti l’anno.

Un luogo che ha ispirato Walt Disney, Cenerentola, Biancaneve e la Bella addormentata ne bosco le favole che conosciamo tutti.

Una meta che difficilmente dimenticherete, visitabile in tutte le stagioni ove i colori cambiano cromaticamente, regalando ulteriore fascino a un luogo magico, di cose da scoprire ce ne saranno tantissime e soprattutto ogni anno c’è sempre qualcosa di nuovo, vi lasciamo un link da consultare se vorrete andare al castello.

Per tutte le info

Castello di Hohenschwangau

Prima di concludere il nostro articolo, vi segnaliamo anche il castello di Hohenschwangau, esattamente di fronte al più famoso Neuschwanstein.

In origine fu un antica dimora abbandonata, restaurata e resa regale dal padre di Ludovico II, Re Massimiliano II.

Vale la pena visitare anche questo castello, meno spettacolare del suo vicino, ma pur sempre bello da vedere .

Hohen-Schwangau è il punto di partenza per visitare entrambi i castelli, è il luogo in cui vi sono ristoranti ed alberghi, oltre ai parcheggi per auto e pullman, di seguito una piccola mappa che potrà esservi utile.

Virtual Tour al Castello di Neuschwanstein

Sarà uno spettacolo per tutti coloro che non possono andarci almeno momentaneamente.

Il Virtual Tour al Castello di Neuschwanstein, vi darà la possibilità grazie all’applicazione di Air Piano visitare l’area del Castello con veduta aerea, vi farà volare a quasi mille metri di altezza, saranno tre minuti spettacolari che non dimenticherete l’applicazione vi permetterà di scoprire al meglio tutta l’area e sarà divertente utilizzare il sistema interattivo con il vostro mouse in alto a sinistra, grazie al quale potrete variare a vostro piacimento le inquadrature.

Mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo in 5K 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.