Finger food al salmone

Finger Food al salmone. Quando parliamo di tartine oramai si parla di Finger Food che nell’ultimo decennio è entrato prepotentemente del vocabolario collettivo di tutti noi. Viaggiando lo si incontra spesso, sia in Italia che all’estero, per un aperitivo o un antipasto. Solitamente è invitante, colorato e delizioso.

La fantasia nel preparare un finger food si può sbizzarrire in tutte le direzioni, e oggi vi presentiamo una delle nostre ultime idee ispirate da un viaggio in Irlanda.

Il salmone abbinato all’arancia, un connubio che si sposa deliziosamente in una mescolanza di sapori che dovrete solo provare. Saranno tartine delicate da utilizzare in tutte le occasioni.

Ingredienti:

Salmone scozzese affumicato q.b.

formaggio spalmabile q.b.

arance q.b.

pancarrè integrale q.b.

aneto q. b.

Preparazione:

Una ricetta facile e veloce. Sicuramente adatta a tutti, anche se sulle dosi dovrete essere bravi a gestire le quantità. Chiaramente il numero delle persone sarà fondamentale per aumentare il numero delle tartine. Non abbiate paura di esagerare, intanto non avanzeranno mai.

Ma ora veniamo alla preparazione. Come dicevamo per la preparazione di queste tartine non diamo volutamente le dosi, ma lasciamo a voi la scelta per quantità e sapore anche del succo d’arancia, regolandovi a secondo dei vostri gusti e e di quelli dei vostri ospiti.

Cominciamo con il ritagliare le fette di pan carrè integrale utilizzando un coppa pasta, per ottenere dei dischi di ugual misura che andremo a tostare leggermente.

Nel frattempo amalgamiamo il formaggio spalmabile con il succo d’arancia, formando una cremina abbastanza morbida da poterla poi spalmare agevolmente.

Cospargiamo i dischi con questa cremina, adagiamo sopra le fettine di salmone affumicato e decoriamo con fettine di arancia e aneto.

Queste tartine saranno ottime come antipasto o come finger food al salmone per un aperitivo speciale, durante le feste comandate o la sera di Capodanno.