Crostata d’uva bianca

Crostata d'uva bianca

Crostata d’uva bianca, un dolce che, se amate la pasta frolla può farvi perdere la testa. La stagione è sempre quella giusta per una crostata, inutile dirvi che è semplicemente golosa. La ricetta non è difficile di per sé, ma calcolate che fare la pasta frolla è sempre un tantino complicato, soprattutto per chi non è in cucina ancora pratico.

Crostata d'uva bianca

Ingredienti:

200 gr. di farina 00

100 gr. di burro

100 gr. di zucchero a velo

1 uovo intero

1 grappolo d’uva bianca

zucchero a velo

Per la crema:

250 ml. di latte

un pezzetto di buccia di limone non trattato

13 gr. di burro

100 gr. di zucchero

1 uovo + 1 tuorlo

35 gr. di farina

Preparazione:

Incominciamo con il preparare la pasta frolla.

Mettiamo sul tavolo la farina a fontana, aggiungiamo il burro a pezzetti, lo zucchero a velo e l’uovo intero. Amalgamiamo velocemente il tutto, facciamo una palla e la mettiamo in frigo a riposare una mezz’ora.

Prepariamo intanto la crema pasticcera;

Mettiamo in un pentolino il latte, lo zucchero (50 gr.), la buccia di limone, il burro e portiamo il tutto in ebollizione.

In un altro recipiente mettiamo invece le uova, lo zucchero (50 gr.) e la farina setacciata, mescoliamo bene il tutto e lo andremo ad aggiungere al pentolino di latte in ebollizione (dopo aver tolto la buccia di limone), lasciamo riprendere il bollore continuando a mescolare, poi spegniamo il tutto e facciamo raffreddare.

Stendiamo la pasta frolla che nel frattempo si è riposata, in uno stampo per crostata, foderiamo anche i lati formando un cordoncino che presseremo con i rebbi di una forchetta, bucherelliamo la superficie, e inforniamo a 200° per circa 20 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 180° per altri 5 minuti controllando sempre. Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Mettiamo poi la crema pasticcera sulla superficie della crostata e decoriamo con i chicchi d’uva tagliati a metà e possibilmente privati dei semini. Cospargiamo di zucchero a velo i bordi, oppure volendo possiamo pennellarla con gel trasparente.

Ecco pronta la crostata d’uva bianca.

Se vuoi provare altre crostate ti consigliamo anche questa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.