Come fare i tortellini

Come fare i tortellini

Come fare i tortellini è qualcosa che spesso si chiedono coloro che amano la pasta fresca e di ricette ve ne sono tantissime, vi faremo vedere come farli a mano.

I metodi possono cambiare variando da regione a regione, anche se l’Emilia è l’indiscussa patria dei tortellini, mentre l’area magica è quella tra Bologna e Modena.

Come fare i tortellini a noi è stato insegnato dalla nonna, quella emiliana, quella che tirava la sfoglia a mano, mica usava le impastatrici come oggi.

Prepararli come abbiamo fatto noi, potrebbe essere un divertente gioco goloso.

In molte case italiane per tradizione durante le festività natalizie, i tortellini si preparano coinvolgendo tutti i membri della famiglia, anche noi in attesa di tornare a viaggiare abbiamo giocato e ci siamo divertiti in questa preparazione. Il risultato ci ha reso di ottimo umore.

Come gustarli ? Se ne vedono di ogni, ma in brodo sono l’ideale.

Come fare i tortellini
Come fare i tortellini

Ingredienti:

Per la pasta:

500 gr. di farina 00

2 uova

sale

acqua q.b.

Per il ripieno

2 fette di lonza di maiale

150 gr. di prosciutto crudo

150 gr. di prosciutto cotto

100 gr. di mortadella

70 gr. di parmigiano grattugiato

2 uova

noce moscata

sale

Condimento consigliato

Brodo di carne

Preparazione:

La pasta fresca

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il ripieno.

uova e farina

Ripieno dei tortellini

Tagliamo la lonza a tocchetti e la cuociamo con un po’ d’olio, sale e lasciamo raffreddare.

Tritiamo al mixer il prosciutto crudo e cotto, la mortadella e la lonza raffreddata.

Mettiamo tutto in una terrina, aggiungiamo le uova, il parmigiano, una bella grattata di noce moscata e aggiustiamo il sale. Amalgamiamo bene, se dovesse essere troppo morbido, uniamo un po’ di pangrattato.

Come fare i tortellini a mano

Ora riprendiamo la pasta che nel frattempo si è riposata e tiriamo la sfoglia a macchina tagliando dei quadratini, dove metteremo una piccola pallina di ripieno, pieghiamo poi a forma di triangolino e giriamo attorno a dito per dargli la classica forma, alzano poi la codina come nelle foto.

Come fare i tortellini

Continuiamo così fino a esaurimento del ripieno.

tortellini

Quando il brodo di carne bolle, butteremo i tortellini lasciandoli cuocere pochi minuti, serviamo subito con il loro brodo, spolverando di parmigiano grattugiato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.