Ravioli di spinaci con funghi porcini

Ravioli di spinaci con funghi porcini; una ricetta golosa e laboriosa, perché quando c’è di mezzo la pasta fresca c’è sempre da lavorare.

Sono dei dei ravioloni di spinaci, quella è la verdura usata accompagnati con un sughetto di funghi porcini.

Se avete tempo nel prossimo fine settimana provate a farli, ne vale la pena, sono indimenticabili.

Ingredienti:

500 gr. di farina 00

2 uova

sale

acqua q.b.

Per il ripieno:

500 gr. di spinaci bolliti e spremuti dall’acqua

200 gr. di ricotta

100 gr. di parmigiano grattugiato

2 uova piccole

sale

noce moscata

Per il condimento:

400 gr. funghi porcini (anche surgelati)

1 spicchio d’aglio

prezzemolo

olio d’oliva

sale

Preparazione:

La difficoltà anche per uno che bazzica da poco in cucina potrebbe essere notevole. La pasta fresca bisogna saperla maneggiare, ma come diciamo sempre, prima o poi si deve cominciare.

Ma veniamo alla preparazione: cominciamo dalla pasta. Disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il ripieno.

Tritiamo gli spinaci al mixer, li mettiamo in una terrina e aggiungiamo le uova, la ricotta, il parmigiano, una grattata di noce moscata e il sale. Amalgamiamo bene il tutto aiutandoci con una forchetta per sbriciolare bene la ricotta e il ripieno è pronto.

Ora riprendiamo la pasta e tiriamo una sfoglia a macchina, tagliamo dei dischi con un coppa pasta e mettiamo sopra delle palline di ripieno copriamo con un altro disco di sfoglia, premiamo tutt’intorno per fare uscire l’aria e con i rebbi di una forchetta decoriamo i ravioloni.

Prepariamo ora il condimento, tritiamo il prezzemolo e l’aglio, lo mettiamo in una padella con dell’olio e appena soffrigge, mettiamo i funghi porcini a tocchetti, rosoliamo, saliamo e facciamo cuocere per una decina di minuti.

Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, buttiamo i ravioli e quando salgono a galla, dopo qualche minuto li scoliamo. Condiamo con i funghi porcini e serviamo.