Cappellacci verdi con gamberoni e pomodorini

Cappellacci verdi con gamberoni e pomodorini. Una ricetta di pesce che sposa la pasta fresca. Ricetta non adatta a tutti, la preparazione può risultare complicata se si è ancora neofiti in cucina.

I Cappellacci di verdura abbinati ai Gamberoni, sono un matrimonio culinario davvero gustoso.

Ingredienti:

Per la pasta:

200 gr. farina di semola di grano duro rimacinata

300 gr. farina 00

100 gr. di spinaci lessati e spremuti

2 uova

150 ml. di acqua

sale

Per il ripieno:

500 gr. di bietole o spinaci già bolliti e spremuti dall’acqua

200 gr. di ricotta

100 gr. di parmigiano grattugiato

2 uova piccole

noce moscata

sale

Per il condimento:

400 gr. di gamberoni puliti + 1 a testa intero

300 gr. di pomodorini ciliegini

1 cucchiaio di pomodoro concentrato

1o 2 spicchi d’aglio

prezzemolo

Preparazione:

Ricetta laboriosa, adatta a chi con la pasta fresca riesca ad avere dimestichezza.

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, gli spinaci lessati, spremuti e passati al mixer, il sale e l’acqua aggiunta poco alla volta, amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il resto.

Incominciamo dal ripieno: tritiamo la verdura al mixer, la mettiamo in una terrina e aggiungiamo le uova, la ricotta, il parmigiano, una grattata di noce moscata e il sale.

Amalgamiamo bene il tutto con una forchetta per sbriciolare bene la ricotta e il nostro ripieno è pronto.

Ora riprendiamo la pasta, tiriamo una sfoglia con la macchina, ritagliamo con un coppa pasta dei dischetti dove andremo a mettere un cucchiaino di ripieno, pieghiamo a metà e giriamo formando il cappellaccio come nella foto.

Finiti di preparare i cappellacci procediamo con il condimento:

Tritiamo il prezzemolo con l’aglio e lo mettiamo in una larga padella con l’olio, uniamo i gamberoni interi e poi quelli puliti tagliati in tre pezzetti, rosoliamo e mettiamo i pomodorini ciliegini tagliati a metà o in quattro parti e il concentrato di pomodoro, saliamo e lasciamo cuocere qualche minuto finchè i pomodorini si siano un po’ asciugati.

Non ci resta che mettere a bollire l’acqua con il sale, tuffare i tortelloni, lasciarli qualche minuto e dopo che sono saliti a galla, scolarli, metterli nella padella del condimento, saltarli qualche secondo e servirli in piatti singoli appoggiando sopra un gamberone intero.