Pasta fresca zucchine e salmone

Pasta fresca zucchine e salmone Il connubio zucchine e salmone è gustosamente apprezzata, se poi parliamo di pasta fresca la cosa diventa interessante oltre che gustosa.

Qui siamo andati oltre la pasta zucchine e salmone come la si è abituati a concepirla, abbiamo provato a preparare delle chiocciole o come volete chiamarle voi, di pasta fresca per creare una sorta di esperimento tra due ingredienti che si sposano bene da sempre e la pasta fresca. Che dirvi di più amici, sono più semplici da preparare che a scrivere la ricetta.

Ingredienti:

Per la pasta:

100 gr. farina di semola di grano duro rimacinata

150 gr. farina 00

50 gr. di spinaci lessati e spremuti

1 uovo grande

75 ml. di acqua

sale

Per il ripieno:

200 gr. di salmone affumicato a fette

1 zucchina grande

Per il condimento:

150 ml. di besciamella (piuttosto liquida)

parmigiano grattugiato (a piacere)

olio d’oliva

Preparazione:

Questa ricetta può essere relativamente semplice per chi in cucina ci bazzica da molto tempo e con le mani in pasta riesce a gestirsi bene. Per provare a farla, vi consigliamo di avere un minimo di esperienza in cucina o di farvi aiutare se siete ancora esordienti in materia. Vi ricordiamo che gli ingredienti sono calcolati per 2 persone, in fase sperimentale consigliamo sempre di fare dosi minime, così se qualcosa va storto non si spreca troppa materia prima. basterà poi aumentare le dosi in seguito a seconda delle necessità.

Ma veniamo alla preparazione.

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo l’uovo, gli spinaci lessati, spremuti e passati al mixer, il sale e l’acqua aggiunta poco alla volta. Amalgamiamo bene il tutto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il resto.

Tagliamo a fette la zucchina e la mettiamo in una teglia in forno per una decina di minuti e nel frattempo riprendiamo la pasta e tiriamo una sfoglia con il mattarello, formando una sorta di lasagna possibilmente rettangolare.

Mettiamo a bollire l’acqua con il sale e un cucchiaio d’olio per far scottare la lasagna, la lasciamo qualche minuto, la scoliamo e la adagiamo su carta da forno, copriamo la superficie con le zucchine e il salmone come nella foto, e arrotoliamo la lasagna su se stessa.

Tagliamo a fette il rotolo ottenuto creando delle chiocciole. Mettiamo le chiocciole in una teglia unta con un filo d’olio d’oliva coprendo con besciamella, a piacere aggiungeremo del parmigiano grattugiato.

Inforniamo a 220° per circa 25 minuti controllando.

Sforniamo e mettiamo nel piatto!